XXIII CONVEGNO NAZIONALE DEL CISV - Torino, 20 - 21 maggio 2017


rielaborazione da internet


Annuncio finale

Il XXIII Convegno Nazionale del CISV si terrà il 20-21 maggio 2017 presso il Centro Congressi Quality Hotel Atlantic (****), situato nel comune di Bòrgaro Torinese, via Lanzo 163, nelle immediate vicinanze della città. L'hotel mette a disposizione del CISV una sala funzionale attrezzata per conferenze.

I membri del CISV, gli amici, i lettori sono invitati a partecipare numerosi. Com'è tradizione dei nostri incontri, la partecipazione è gratuita. Il Convegno di Torino rappresenta una sorta di ritorno a casa dopo tanti anni. A Torino infatti nel 1972, per iniziativa del compianto Aldio Ziggioto, nacque il CISV, e sempre a Torino fu organizzato il quarto Congresso Internazionale di Vessillologia, l'unico in Italia.
Come si può osservare dalla scaletta riportata più sotto, il programma comprende un buon numero di contributi scientifici, tra conferenze e presentazioni, che spaziano tra svariati argomenti. La durata degli interventi è di 25’ più 5’ di discussione. Poiché le ore disponibili non sono molte, si prega, per quanto possibile, di rispettare i tempi. Il convegno si concluderà con l'Assemblea dei Soci che quest'anno prevede il rinnovo delle cariche direttive, alle quali ogni membro del CISV può avanzare la propria candidatura.

Sistemazione alberghiera. L’Hotel Atlantic offre ai congressisti alcune camere a un prezzo molto conveniente. Per chi volesse approfittarne può chiedere informazioni e anche prenotare tramite: e-mail direzione@hotelatlantic.com; tel. 011.450.0055; sito web www.hotelatlantic.com. Si consiglia di prenotare con sollecitudine, specificando la partecipazione al convegno del CISV, per usufruire delle condizioni favorevoli gentilmente offerte.

Come raggiungerci. La sede del convegno è sulla strada degli autobus che collegano le due principali stazioni ferroviarie di Torino all’aeroporto di Caselle. La linea è gestita dalla Sadem (www.sadem.it) e le corse sono frequenti (ogni 15' giorni feriali, ogni 30' festivi). Per chi arriva in treno, i bus partono dalla stazione di Porta Nuova, si fermano anche a quella di Porta Susa, e proseguono fino all’aeroporto, ma poco prima c’è la fermata proprio davanti all’Hotel Atlantic. Il tempo di percorrenza da Porta Nuova alle sede è di circa 30'. Per chi arriva in aereo ovviamente la direzione è opposta e la percorrenza da Caselle alla sede è di 15'. Si consiglia di munirsi a terra di biglietto (a bordo c'è il sovrapprezzo di un euro); si può anche usufruire della formula del biglietto a\r valido un mese, a 12 euro). Per chi arriva in auto; dall'uscita Borgaro della A55 dirigersi a destra sulla strada provinciale per Borgaro, alla rotonda prendere per via Lanzo.

English abstract. We invite all friends and members of CISV to participate in large number at the 23rd Conference of the CISV in Turin (20-21 May 2017). Your scientific papers (lectures, conferences, presentations) are obviously very welcome. The duration should be 25’ plus 5’ for discussion. The participation is free.
Hotel accommodation: for those who want to take advantage of the favourable conditions offered to participants by the staff of the Atlantic Hotel (the Conference venue), the advice is to book as soon as possible.
How to reach us. The venue of the conference (Hotel Atlantic) is on the bus route connecting the two main railway stations of Turin to Caselle airport. The line is operated by Sadem Co. (www.sadem.it), and the rides are frequent: every 15 min, (30’ on Sunday). Arriving by train, buses depart from Porta Nuova station, stop to Porta Susa station and go on to the airport, but before the terminal there is a stop just in front the Hotel Atlantic. The travel time from Porta Nuova to the venue is about 30'. Arriving by plane obviously the direction is opposite, and the time from the airport to the venue is 15'. It is advisable to buy the ticket before getting on the bus.



Programma
(NB. Sono possibili variazioni d'orario e spostamenti neIla sequenza degli interventi)

Sabato
20
maggio

mattino

Prova del mezzo audiovisivo, sistemazione di bandiere, libri e materiale vessillologico che rimarranno esposti per l’intera durata del convegno. Eventuali prime conferenze.

pomeriggio
14.45 – R. Fanello e F. Marchetto presentano il libro Le bandiere raccontano, a seguire G. Giovinazzo presenta il libro Le api delle città
15.30 – Jaroslav Martykán, Stati membri federali di Somalia
16.00 – Alfredo Betocchi, Le compagnie mercantili dei secoli XVII e XVIII
16.30 – Alessandro Savorelli, Le bandiere del portolano Pizzigoni (Parma)
17.00 – Vladimir Liščák, Earliest Flags in China
17.30 – Mario Dalceri, Roberto Fanello, Flavio Marchetto, Le bandiere dei Liberi Comuni storici  della Lombardia
18.00 -- Libere attività

21.00 – Cena sociale presso l'Hotel Atlantic
Domenica
21
maggio


mattino
ore 9 circa
– Saluto ufficiale ai convenuti, presentazione del CISV.
9.15 – Roberto Breschi, Scorie vessillologiche: aneddoti, equivoci e scorrettezze
9.45 – Marco Mecacci, La bandiera da guerra del Regno di Romania
10.15 – Vieri Favini, Sol di vessillo armati, la visita del papa alla pieve di Cercina nel 1515
10.45 – Mario Dalceri, Roberto Fanello, Flavio Marchetto, La rievocazione delle "Sante Spine" di Ariano Irpino. I vessilli delle 27 contrade
11.15 – intervallo
11.30 – Giovanni Sala, Il riscatto del lavoro: bandiere dei lavoratori tra '800 e '900
12.00 – Manuela Schmöger, Fatti alternativi sulla bandiera bavarese
12.30 -- pausa pranzo

pomeriggio
15.00 – Assemblea societaria
17.00 circa – Chiusura.
 
Per comunicazioni interne: abetocchi@yahoo.com, breschirob@libero.it



La bandiera del convegno

  
La bandiera del convegno consiste in una contaminazione del vessillo della città. Il toro è infatti rappresentato nell'atto di sostenere e mostrare lo scudo del CISV. La bandiera è risultata vincente di misura tra i cinque disegni giunti in tempo utile e sottoposti al giudizio dei soci. Sono state espresse 24 preferenze di cui 7 attribuite al disegno vincente. Qui sotto sono riportati gli altri punteggi. In realtà la sede del convegno è situata nel comune di Bòrgaro Torinese, località in pratica assorbita nell'area urbana di Torino. Purtroppo nessuna delle proposte conteneva riferimenti a Bòrgaro; cercheremo di rimediare "d'ufficio" con il disegno del badge che sarà consegnato a ciascun partecipante.

                    
6 preferenze                          6 preferenze                           4 preferenze                          1 preferenza

Pagina iniziale